Durante il mese di maggio, la stagione primaverile è nel suo pieno dello splendore: profumi e colori della natura arricchiscono le nostre tavole di prodotti dell’orto, che non solo contengono molte proprietà benefiche, vitamine, sali minerali ed inoltre ci aiutano anche ad eliminare tutte le scorie accumulate durante il periodo invernale e fare il pieno di vitamine e preziosi fitonutrienti.

Fave, asparagi, cipollotti, biete, agretti, cicoria, fiori di zucca spiccano tra le verdure, mentre frutti colorati e succosi come fragole, nespole e ciliegie, aprono la strada alla stagione estiva.

Per questo mese, vi proponiamo una ricetta facile e sfiziosa, che porterà la primavera in tavola:

TAGLIOLINI FAVE, PANCETTA E PECORINO

Ingredienti per 4 persone
– 320 g di tagliolini
– 300 g di fave sgranate e sbucciate
– 100 g di guanciale o pancetta
– 150 g di pecorino romano DOP
– olio extra vergine d’oliva
– pepe nero macinato
– sale

Preparazione
Cuocete la pasta in acqua salata.
In un tegame, abbastanza grande da contenere la pasta, riscaldate poco olio a fiamma vivace, aggiungete il guanciale tagliato a striscioline e fate rosolare girando spesso con fino a quando il grasso non diventa traslucido. Versate nella padella le fave precedentemente pulite, fate insaporire qualche minuto e spegnete.
Alzate la pasta al dente dalla pentola aiutandovi con una pinza (non scolatela per non perdere l’acqua di cottura!) e versatela nel tegame.
Saltate in padella la pasta nel condimento con le fave, fuori dal fuoco ed aggiungete abbondante pecorino grattugiato e pepe fresco, et voilà, il gioco è fatto.

Potete anche pensare ad una variante ancora più appetitosa creando una deliziosa cremina con il pecorino.
Con la pinza, prendete la pasta al dente, ed invece di metterla in padella, versatela in una boule dove avrete precedentemente inserito pecorino e pepe.

Aggiungete un paio di mestoli di acqua di cottura e girate velocemente fino a far sciogliere il formaggio in modo da formare una bella cremina, versate sopra il condimento con le fave e guanciale, girate bene e servite subito in tavola.
Buon appetito!

CategoriesSenza categoria