Con la bella stagione, a molti viene voglia di cambiare, di trovare nuove idee per arredare la nostra casa di primavera aggiungendo un tocco personale, con qualche novità di stile e design in base ai trend del momento, oppure ai nostri gusti, ma senza spendere molto o impegnarsi in cambiamenti che comportino un grande sforzo di tempo e fatica.
La primavera è la stagione dei fiori e quindi, perché non pensare di partire da elementi fondamentali come fiori e piante in tutte le declinazioni? È anche la soluzione più facile per ravvivare il nostro ingresso.
Possiamo usare fiori freschi recisi, oppure piante in vaso o addirittura fiori di carta pesta o cartoncino, fatti da noi.
Giocare con vasi di diverse forme, colori ed altezze, può essere una idea creativa in più.

Se l’ingresso è ampio, un grande vaso con rami di fiori di pesco è quello che ci vuole per far esplodere la luminosità primaverile in ingresso.

Se vogliamo invece inserire qualche elemento di arredo, in linea con la stagione, possiamo pensare a quadri colorati, stampe di campi fioriti, quadretti hand made e fotografie con cornici colorate.

Sulle pareti, possiamo anche applicare stencil adesivi: dai fiori alle figure dei gatti, ci sono tante forme che potete utilizzare per dare personalità alle pareti del nostro ingresso.
Appendete una bacheca in cui attaccare post-it, bollette, immagini e frasi che volete ricordare, per creare uno spazio promemoria che può tornare utile prima di uscire o appena entrati.

Uno specchio all’entrata darà subito profondità allo spazio. Se ne scegliete uno rettangolare, posizionatelo a terra e l’ingresso vi sembrerà enorme. Se lo prendete quadrato, appoggiatelo al muro.

Alla porta, potete anche pensare di creare alcuni divertenti dettagli creati a mano come, ad esempio, una ghirlanda fiorita e profumata oppure sbizzarrirvi con del decoupage (sempre a tema floreale) nella parte interna della porta di entrata.

E perché no, giocare anche con l’elemento olfattivo: pot-pourri floreali, umidificatori di ambienti riempiti con alcune gocce di oli essenziali freschi e adatti alla stagione come peonia, fresia e gelsomino.

Non bisogna dimenticare però, degli elementi immancabili: un portaombrelli, un porta-scarpe e un appendiabiti per le giacche.
E qui arriva il divertente: cercate quelli che vi piacciono di più, in stile con la vostra casa.

Chiedi agli esperti Chateau d’Ax quali possono essere i dettagli di primavera da aggiungere al tuo ingresso!

CategoriesSenza categoria