T

Trattamenti pre vacanze

Con l’arrivo della stagione estiva, arrivano anche le tanto meritate vacanze! Non facciamoci cogliere impreparati e organizziamo in anticipo tutti i trattamenti di bellezza per vivere un’estate all’insegna del totale relax.

Quando si avvicinano le vacanze estive, il pensiero più diffuso e stressante è la prova costume. In realtà i trattamenti che si potrebbero fare sono molti di più, e possono davvero semplificare la nostra vita, alcuni più rivolti al pubblico femminile, altri invece unisex.

La prima cosa che possiamo fare, con un buon anticipo, è sistemare il taglio: in vacanza, soprattutto al mare, i capelli subiscono un forte stress tra sole, acqua e salsedine, diventando crespi e a volte prendendo forme alquanto creative. Una visita dal parrucchiere è quindi consigliata per evitare di dovere correre ai ripari dopo con tagli drastici che vorremmo evitare.

In spiaggia un buon biglietto da visita è avere mani e piedi curati. Soprattutto per i piedi – che durante l’anno sono costretti a stare chiusi nelle scarpe – è opportuno valutare una pedicure curativa, nel caso di gravi inestetismi come calli e duroni, oppure estetica per dare una sensazione di ordine e cura.
Anche le mani hanno bisogno di qualche coccola, consideriamo uno smalto semipermanente in gel che garantirà una buona durata per tutta la durata della nostra villeggiatura.

Prima delle vacanze dobbiamo pensare anche al benessere della nostra pelle che, stanca dal lungo periodo invernale, ha bisogno di rigenerarsi. Ben vengano quindi dei trattamenti esfolianti come scrub, peeling e gommage che stimolano la produzione di collagene. Lo scopo non è solo quello di liberare la pelle dalle impurità, soprattutto nelle zone di maggiori ruvidità che nell’uomo sono frequenti (gomiti, ginocchia) ma di predisporla ad accogliere al meglio, potenziandoli, i trattamenti successivi e di riattivare la microcircolazione.
Successivamente, la pelle dovrà essere nutrita con applicazioni di creme specifiche ad azione nutriente ed idratante su viso e corpo; possiamo anche regalarci un bel massaggio, che non fa mai male!
Una pelle sana e pulita servirà ad aumentare l’abbronzatura e renderla più duratura.

Se vogliamo arrivare al mare con un colorito già dorato ed evitare di esporci al sole bianchi e spenti, esistono numerose opzioni che spaziano da lettini e docce solari (sempre senza esagerare!) fino a prodotti estetici autoabbronzanti. Il consiglio con questi ultimi è di provarli qualche tempo prima per capire il prodotto più adatto a noi per evitare l’effetto carota arrosto.

In ultimo, è importante ricordare di preparare un beauty case completo che contenga tutti i cosmetici che ci serviranno durante il nostro soggiorno: creme solari con un fattore di protezione adatto al nostro fototipo (le protezioni servono a mantenere l’abbronzatura più a lungo), doposole idratante ed emolliente, prodotti protettivi per i capelli che li mantengano morbidi lucidi ed idratati.

Buone vacanze!

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *