P

Prepara la tua casa all’estate

È giugno, il grigio autunnale è un lontano ricordo (a parte alcune giornate che ricordano novembre), così come coperte di lana e piumoni.
Come noi, anche casa nostra ha bisogno di prepararsi all’estate: scopriamo come.

Quando arriva l’estate, iniziamo a prenderci cura del nostro corpo in modo più particolare: dalla dieta per la prova costume, ad un nuovo guardaroba fino a trattamenti di bellezza che ci facciano rifiorire e sembrare più in forma e belli.

Anche la nostra casa ha bisogno di una rinfrescata, di un momento di rifioritura, per contribuire al nostro benessere nella fase estiva. Ecco alcuni consigli pratici per potere prepararla al meglio.

Partiamo con alcuni lavori di manutenzione di preziosi alleati nelle giornate più calde.
Appena arrivano i primi caldi, spalanchiamo le finestre per goderci la brezzolina serale capace di conciliare alla perfezione il nostro viaggio tra le braccia di Morfeo. Ma, all’improvviso, un fastidioso “zzzzzzz” si avvicina al nostro orecchio a rovinare i nostri sogni!
Per non ricorrere ad insetticidi e prodotti chimici quindi, le zanzariere sono il nostro primo alleato. Ne esistono di tanti tipi: dalle zanzariere su misura con telaio, a rullo o elettriche, a quelle magnetiche, economiche e facili da montare senza bisogno di viti perché semplicemente applicate al serramento con fasce adesive, fino ai modelli fissi. Trovare una soluzione è facile e accessibile a tutte le tasche.

Per mantenere gli ambienti interni freschi, la prima cosa da fare è proteggere le finestre dal sole battente. Installare una tenda da sole di tessuto schermante è un’ottima soluzione ed inoltre, schermare i raggi UV farà anche risparmiare energia elettrica. Si userà anche meno il condizionatore o il ventilatore perché l’interno sarà un po’ meno caldo.

E a proposito di ventilatori, molti di noi non amano l’aria condizionata e preferiscono il ventilatore a soffitto – o più note “pale” – più efficaci dei modelli da appoggio perché distribuiscono l’aria in tutta la stanza in modo omogeneo.
Prima di scegliere il modello adatto alla tua casa è necessario valutare l’altezza e la dimensione del locale, la presenza di un punto luce a soffitto e verificare che il punto di ancoraggio supporti il peso dell’apparecchio.
Se la stanza è buia si può scegliere un modello con illuminazione integrata e per la stanza dei bambini esistono numerose opzioni multicolor!

Infine, per quanto riguarda gli arredi, via libera a tessuti chiari e leggeri, a tende bianche e filtranti che riflettano la luce e non attirino i raggi solari.
Prediligi le fibre naturali come il cotone e il lino che già al primo sguardo trasmettono una sensazione di freschezza e leggerezza.

Scopri tutte le nuance chiare che donano freschezza alla tua casa nella sezione divani sul sito Chateau d’Ax.

Buona estate!!

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *