T

Tendenze casa autunno 2020

Chiuso il capitolo estate, è il momento di riportare un po’ di calore in casa, in vista dei mesi più freddi. Scopriamo i colori, i tessuti e le fantasie per l’autunno 2020.

Archiviati cuscini in rafia e lino, i colori chiari e le tinte accese, è tempo di pensare alle decorazioni della nuova stagione e dare uno sguardo alle tendenze di arredamento per l’autunno 2020. Basta poco per trasformare il proprio spazio vitale ed entrare con stile dopo le vacanze tra le mura del proprio nido.

La stagione autunnale 2020 è caratterizzata dal ritorno del tessuto scozzese nell’arredo di interni; una fantasia invernale, il tartan, che rende tutto più accogliente: da provare nei tessili, come coperte, cuscini, divani. I colori? Il classico Scottish style verde e rosso o le fantasie più inusuali dai colori pastello.

Un altro tessuto difficile da abbinare, ma che torna sempre in auge quando la stagione si fa più fresca, è il velluto. Declinato nei colori caldi della terra con cui arrederemo le nostre case in questa stagione, rende l’atmosfera ricca ed elegante, se lo usiamo per rivestire un divano, ma senza azzardare, partendo solo dai cuscini e dagli accessori, o magari utilizzandolo per una sedia imbottita dell’angolo di lettura o per le tende.
Evitate i colori troppo scuri per non rabbuiare troppo l’ambiente, ma non eccedete nei colori: è sufficiente sceglierne un paio ed abbinarli a vostro gusto.
Questo autunno sono i colori della terra a prevalere: a partire dal legno scuro, per arrivare alle tinte che spaziano dall’arancione bruciato al verde oliva.
Per dare al vostro appartamento un tocco di classe, le tonalità più indicate sono il color caramello – che si sposa con raffinatezza anche ad arredi classici, insieme al bronzo e all’oro – e i colori speziati come il color cannella. Lo potete abbinare negli arredi a colori più classici, al legno, ma anche a uno stile più moderno come il nordico Hygge.
L’autunno 2020 vede il ritorno del verde, soprattutto del verde oliva. Una sfumatura di verde calda con cui si possono dipingere anche le pareti, per dare un carattere mediterraneo alla vostra casa, e infondere un senso di pace.

I mobili della nonna, che in passato venivano messi in cantina, sono tornati di moda grazie al Grandmillennial style. Il termine può sembrare strano, ma non indica altro che l’unione di Millennial e Granny. Ovvero: uno stile di design vintage, opposto al minimalismo, che fa tanto “tè delle cinque” con la nonna. Il tavolo antico in cucina, tazze di porcellana decorate, carta da parati a fiori e cuscini ad uncinetto sono solo alcuni dei must have di questo stile.
Non resta che prendere ispirazione da casa della nonna o fare un giro al mercatino delle pulci e la casa avrà un attualissimo stile vintage!

Per l’autunno 2020 le tendenze arredamento riscoprono il valore della tradizione. E di tutto l’incanto delle mura dai decori floreali, sia in motivi realistici che astratti. Un motivo che sembra rubato ai palazzi reali per carte da parati o oggetti murali, da mixare con pezzi dal design moderno.

Quando si vive in città riuscire ad avere un angolo di verde, anche se non si ha il giardino, è possibile grazie alle piante da coltivare sul balcone: con il loro ritmo dettato dalla natura aiuteranno a rilassarsi e a rallentare.
Queste inoltre, riescono a dare una marcia in più all’ambiente. Se poi sono inserite all’interno di vasi originali, ispirati ai busti greci e alle porcellane cinesi, la casa diventerà di tendenza con pochi gesti.

Rinnova la tua casa con le pareti attrezzate Chateau d’Ax. Le composizioni living sospese o a terra si adattano perfettamente ad ogni necessità.

Vieni a scoprire la soluzione più adatta a te nei nostri negozi in tutta Italia.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *