Lorem

Alimenti per l'estate

Con l’arrivo dell’estate le temperature diventano molto più calde ed afose, si suda di più, perdiamo tanti sali minerali e diventiamo stanchi e spossati: proprio per questi motivi le nostre esigenze alimentari cambiano rispetto al resto dell’anno.

In estate, con l’aumento delle temperature, inevitabilmente si suda maggiormente e si perdono tanti liquidi. Rimanere idratati è quindi la chiave per reintegrare i liquidi persi con la sudorazione: il consiglio è di bere ogni giorno almeno un litro e mezzo d’acqua oppure otto bicchieri.

Cercate di bere il più possibile, anche se non avvertite lo stimolo della sete, perché, a volte, quando lo avvertiamo è già troppo tardi e i sintomi della disidratazione potrebbero essersi già manifestati. Soprattutto non bisogna sottovalutare questa condizione perché la carenza d’acqua può portare a problemi seri come malori e stati confusionali e perfino svenimenti. Bevendo la giusta quantità di acqua al giorno, è possibile inoltre contrastare il ristagno dei liquidi e prevenire fastidiosi inestetismi come la cellulite.

Limitate il consumo di bevande con zuccheri aggiunti, come succhi di frutta, bibite e tè freddi: anche se risultano più sfiziose e piacevoli da bere, contengono però molto zucchero (che dà una sensazione immediata di energia) ma nessuna sostanza nutritiva. Attenzione anche agli alcolici: oltre ad essere ipercalorici e a contenere calorie vuote, l’alcol è una sostanza vasodilatatrice che aumenta la sensazione di calore e quindi la sudorazione.

Non è un caso che, durante la stagione estiva, la natura metta a disposizione una vasta gamma di frutta e verdura, come a preoccuparsi di piacere e accontentare i gusti di tutti e soprattutto come ad avvertirci della loro importanza: quando sudiamo infatti non perdiamo solo acqua, ma anche tanti sali minerali e vitamine idrosolubili: ecco perché d’estate ci sentiamo maggiormente stanchi e spossati.

Frutta e verdure fresche sono ricchissime di acqua, sali minerali e vitamine, pertanto è bene farne una bella scorta per reintrodurre i micronutrienti persi con il sudore e affrontare al meglio le giornate più calde. Tre porzioni di verdura e frutti di stagione al giorno dovrebbero essere sufficienti per affrontare l’afa estiva e farci sentire meglio. Con il grande caldo, infatti, dobbiamo garantire al nostro corpo la giusta quantità di vitamine del gruppo B che ottimizzano la produzione di energia, dei gruppi A e C che combattono l’invecchiamento dei tessuti e favoriscono la circolazione, e della luteina che protegge la vista. L’alimentazione ricca di frutta e verdura contiene tutti i nutrienti necessari, tolti alcuni minerali come lo iodio, che viene normalmente integrato con il sale iodato.

Con il caldo la digestione rallenta, quindi è importante aiutare il nostro organismo a lavorare con efficienza. Dobbiamo ridurre il consumo di piatti elaborati e ricchi di grassi, limitando le preparazioni che contengono, ad esempio, panna, burro, margarine, maionese, oppure le fritture. Diamo la preferenza a cibi freschi, facilmente digeribili e ricchi di acqua, meglio se cotti a vapore, in modo che l’apporto di vitamine e minerali rimanga inalterato. Per condire, si può utilizzare olio d’oliva a crudo – con moderazione! - e non esageriamo con le porzioni.

Le cucine Chateau d’Ax sono l’ambiente ideale per creare le tue ricette estive: vieni a scoprirle nei nostri negozi in tutta Italia.

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti