Lorem

Arredare con la luce

La luce è una delle componenti fondamentali dell’arredo di ogni ambiente: arredare con la luce rappresenta infatti un espediente davvero utilissimo per rendere più bella e accogliente la nostra casa.

L’illuminazione è da sempre uno degli elementi più importanti quando si decide di arredare la propria casa: avere un’abitazione confortevole e accogliente infatti dipende molto dal modo in cui la si arreda, ma anche da come si dispongono le luci e dalla tipologia di illuminazione che si decide di dare.

Solitamente, il primo passo nella scelta delle luci, è legata alla tipologia di luce che si vuole utilizzare; è necessario quindi distinguere tra luce calda e fredda: ciascuna delle due tipologie infatti può adattarsi in modo differente ai vari ambienti, contribuendo a sottolineare i vari aspetti della stanza che si va ad arredare.

Si deve poi pensare anche al modello di lampada: da soffitto, da parete o da terra. Ciascuna di queste assolve una funzione di illuminazione differente e va scelta in base all’ampiezza della stanza che si deve illuminare.

Una volta scelto tono e modello, rivolgete la vostra attenzione sugli elementi che vorrete mettere in risalto grazie all’illuminazione. Se ad esempio volete porre l’accento su un particolare quadro, la luce andrà naturalmente rivolta in quella direzione.

Per illuminare un ambiente come la cucina, sarebbe preferibile scegliere delle luci luminose, mettendo bene in risalto tre punti fondamentali: il piano di lavoro, il tavolo da pranzo e l’intera stanza.

Evitate di eccedere con l’illuminazione dei punti focali: se doveste rendervi conto di aver illuminato troppi punti della vostra stanza, scegliete quelli davvero più rilevanti e lasciate solo quelli.

Scegliete un’illuminazione soffusa e ben bilanciata, cercando di combinare al meglio le sorgenti luminose fra di loro, selezionando con cura il colore da usare per l’illuminazione dei punti focali: con una luce gialla oppure rossa, l’oggetto messo in evidenza restituirà queste sfumature di colore, al contrario, scegliendo una luce tendente al bianco, questo restituirà colori più naturali.

Quando scegliete il punto focale da mettere in risalto, ricordate che di esso verranno messi in luce sia i pregi che i difetti, quindi se sceglierete di evidenziare una determinata parete dalla superficie magari irregolare, questa sua caratteristica risulterà maggiormente evidenziata.

Da non sottovalutare infine la luce dell’ambiente, che fornirà un’illuminazione generale e risulterà determinante nella realizzazione di un’atmosfera avvolgente e familiare. Per il vostro ambiente, potreste optare per degli impianti di regolazione dell’intensità luminosa e creare così effetti davvero splendidi.

Scopri la collezione di lampade Deluxe di Chateau d’Ax, complementi di arredo perfetti per portare nuova luce nella tua casa!

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti