Lorem

Come abbinare i colori in casa: la guida

Abbinare i colori in casa non è mai facile soprattutto se siete amanti delle tinte forti, perché scegliere la giusta accoppiata, che sia ben bilanciata oppure una combinazione che non tolga troppa luce all’ambiente, potrebbe rivelarsi una vera e propria sfida. Se invece siete amanti del bianco, prestate attenzione perché potrebbe risultare troppo freddo, o in totale contrapposizione uno spazio da arredare con tocchi di colore. Non preoccupatevi, vi accompagniamo noi alla scoperta di alcuni semplici trucchetti per imparare come abbinare al meglio i colori in casa.

Quali regole seguire? Ovviamente quella dei tre colori!

Non esistono regole fisse da rispettare sull’abbinamento dei colori. Ce ne sono alcune che però ci possono orientare nella scelta, come quella delle percentuali. Scegliete un colore che sarà quello che utilizzerete al 60% per la vostra casa. Questo sarà il colore di base, da usare per le pareti o per i mobili più ingombranti. Nel caso in cui optaste per un colore avorio, sempre tra i neutri, elegante e facilmente abbinabile a tinte più forti, potreste anche aumentare la percentuale di presenza di questa tinta. Un altro 30% può essere rappresentato da un colore secondario, in contrasto con il colore primario (come la gamma dei blu e dei verdi). Il restante 10% viene definito colore d'accento e quindi una tonalità che è in contrasto con le due tonalità maggioritarie, da dedicare a cuscini, tende e copri divano. Scegliete in questo caso tra i colori caldi, ad esempio il rosso vinaccia oppure il porpora, un’alternativa verso i colori freddi potrebbe essere il blu indaco.

Non esiste la formula magica

Su come abbinare i colori in casa non esiste una formula magica. Un'opzione è quella di seguire le classiche divisioni: colori freddi per il bagno e colori caldi per il salotto/cucina. L'unico vero consiglio che possiamo darvi è quello di lasciarvi guidare dal vostro buon gusto e dalle basi della teoria del colore. La nostra raccomandazione è di prepararvi una scaletta su ciò a cui dare la priorità: i rivestimenti, i pavimenti, un pezzo di arredo oppure potrebbe essere una serie di complementi d'arredo. State attenti a non mischiare troppi colori insieme, in quanto il rischio è quello di creare una tavolozza troppo accesa. Qualora la vostra scelta ricadesse sul divano, il nostro consiglio è il modello Taormina, in velluto blu, attuale, raffinato. È un divano dalle forme piacevolmente morbide che offrono un’esperienza di comfort completa, accentuata da comodi poggiatesta regolabili e pratiche sedute scorrevoli. Oltre alla regola dei tre colori, di seguito potete trovare altri consigli utili su come abbinare i colori in casa:

  • preferite sempre la luce naturale invece che artificiale, quindi privilegiate in determinati spazi, come salotto, cucina e camere da letto dei colori che aiutino ad avere un ambiente abbastanza caldo e accogliente
  • scegliete abbinamenti che possano creare un ambiente rilassante, evitando colori troppi forti che non conciliano la serenità e la pace
  • se sono già presenti dei colori nella vostra abitazione, tenete ben presente i possibili abbinamenti per non rischiare di rendervi conto una volta dipinta la parte che l’accostamento non funzioni. A questo proposito utilizzate una mazzetta dei colori pantone per vedere dal vivo l’effetto dei vari match.

Adesso che avete un'idea di quali metodi utilizzare per abbinare i colori nella vostra casa, vi invitiamo a venirci a trovare nei nostri punti vendita per compiere le scelte cromatiche più giuste per il vostro ambiente con la possibilità di scegliere tra più di 800 colori diversi e svariati rivestimenti.

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti