Lorem

Come arredare un salotto quadrato: la guida definitiva!

Come arredare un salotto quadrato? Le pareti del soggiorno quadrato hanno la stessa lunghezza e sono equidistanti; questo fa sì che l’ambiente presenti molto spazio al centro e meno sulle pareti, che ospitano, anche, aperture di porte e finestre. Arredarlo è un compito meno facile di quello che sembra, a maggior ragione se parliamo di una piccola metratura.

Il punto focale del soggiorno quadrato

Come iniziare? Bisogna capire qual è la parete o il punto focale della stanza, cioè dove andrete a collocare il vostro divano. Abbiamo due strade principali:

  • posizionare tavolo e sedie partite al centro della stanza e mettere il divano a lato, così che possa fungere da delimitatore della zona
  • collocare il divano su una parete e il tavolo e le sedie sulla parte opposta, così da ricavare un piccolo corridoio

Ma come arredare un salotto quadrato se il vostro desiderio è quello di avere un divano angolare con chaise longue? Potreste pensare di collocarlo nel lato dove non sono presenti finestre e magari anche a filo di una porta, per non rubare troppo spazio al resto dell'ambiente. Il nostro modello consigliato è il divano Ginosa angolare con chaise longue che con il suo sistema a slitta trasforma ogni seduta in una chaise longue. Abbellite con un tappeto, non eccessivamente grande ma che andrà a delimitare l'angolo conversazione e un tavolino basso comodo su cui poter appoggiare l'aperitivo per gli amici.

Pianta quadrata, tavolo rotondo

Il concetto di come arredare un salotto quadrato passa anche da un gioco di contrapposizioni di forme. Facendo leva sull'opposizione vi consigliamo un tavolo… rotondo: pratico e super accogliente; se vi state chiedendo “perché?” dovete sapere che un tavolo con questa forma trasmette un’atmosfera di accoglienza ed intimità.

Salotto quadrato con angolo cottura

Il salotto quadrato potrebbe anche prevedere la cucina. In questo caso lo spazio deve tener conto sia delle aperture di porte e finestre che delle aperture di cassetti e ante presenti nella cucina. Per questo il nostro consiglio su come arredare un salotto quadrato con angolo cottura è quello di optare per porte scorrevoli così da ridurre a zero l’ingombro dell’apertura, come anche per le finestre prevedete l’apertura a vasistas così da diminuire al minimo lo spazio occupato dall’apertura. Inoltre giocate con la modularità dei mobili come ad esempio:

  • la parete attrezzata diventa un elemento di divisione tra la zona cucina e la zona salotto, fungendo da parete vera e propria e dando l’idea di creare due zone differenti
  • Il divano può delimitare l'area cucina da quella salotto, posizionato di spalle rispetto alla cucina, oppure speculare sulla parete opposta
  • la penisola o l’isola della cucina oltre ad essere un ottimo piano di lavoro e un piano d’appoggio per le occasioni meno formali, può suddividere l’ambiente andando quasi a nascondere il divano e l’angolo conversazione preservandone l’intimità

Per tutte le soluzioni sopra proposte il nostro consiglio è quello di scegliere un imbottito modulabile. Così potete scegliere la vostra composizione in base alle necessità, ad esempio creando piccole isole oppure lasciando un ampio spazio per il tavolo per una cena con gli amici e accostare i singoli moduli ad una delle pareti. Consigliamo il nostro modello Festival dai colori vivaci, modulare e con il giusto tocco di colore per il vostro salotto dalla pianta quadrata. Un altro dei nostri modelli componibili è il Silhouette, disponibile anche con il movimento Relax: la risposta alla vostra esigenza di comfort e compatibilità

Adesso che avete tutti gli spunti utili su come arredare un salotto quadrato, vi invitiamo a venirci trovare in negozio per scoprire tutti i possibili modelli compatibili con questa tipologia di salotto.

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti