Lorem

Conserve estive

L’estate è il momento ideale per fare le conserve perché i prodotti sono più gustosi e la frutta di questa stagione è tra le più apprezzate.

Il bello è che possiamo racchiudere in un barattolo questi meravigliosi sapori e portarli a tavola per tutto l’anno.

Il termine “conserva” identifica un'antica tradizione, tramandata di generazione in generazione fin dai tempi più antichi e molto viva ancora oggi, che consente di conservare i cibi per mesi grazie all'uso di alcune tecniche, che variano a seconda degli ingredienti disponibili e dell'area geografica di appartenenza. Ad esempio, nel Nord Europa le tecniche di conservazione più diffuse sono l'essiccazione, la salatura e l'affumicatura, più a Sud invece troviamo le tecniche di salatura, la conservazione con il peperoncino, quella sott'olio o sott’aceto.

L’estate è il momento ideale per fare le conserve perché è in questo periodo che frutta e verdura danno il meglio, sia come varietà sia come sapore, grazie ai caldi raggi del sole.

Per ottenere un ottimo risultato, bisogna sapere quali ingredienti utilizzare, facendo attenzione alla stagionalità ed al luogo di provenienza, e prediligere prodotti biologici, coltivati senza sostanze chimiche. Un altro aspetto fondamentale riguarda la maturazione: frutta e ortaggi infatti non devono essere né troppo maturi né acerbi, ma risultare sodi al tatto.

Le conserve, oggi come in passato, sono un appuntamento fisso per nonne, mamme e nipoti, talvolta un vero e proprio rituale, che consente di tramandare tecniche, consigli, esperienze e storie legate al mondo del cibo.

Fate dunque il pieno di frutti, ortaggi e spezie dell’estate e racchiudete la loro bontà in un vasetto, in modo da averli sempre pronti da utilizzare in inverno. Sono anche un’ottima idea regalo o come souvenir delle vacanze da offrire ai vostri amici e parenti.

Protagonisti indiscussi delle conserve estive sono i pomodori: trasformati in pelati, in salse arricchite con foglie di basilico fresco, in pomodori secchi o in sughi già pronti da gustare in qualsiasi momento dell'anno, porteranno sulle vostre tavole il profumo e il calore dei raggi del sole.

Melanzane, zucchine e peperoni conservati sott’olio o sott’aceto, arricchite con qualche spicchio di aglio e peperoncino, saranno perfetti per le vostre bruschette nelle fredde giornate di inverno.

Per quanto riguarda la frutta c’è veramente da sbizzarrirsi con golose confetture: albicocche, pesche, frutti di bosco sono tra le più apprezzate, ma potete utilizzare anche anguria e melone.

Con questi deliziosi prodotti potremo creare anche mix di frutta sciroppata; provate ad aggiungere qualche foglia di menta e delle scorze di limone, doneranno un tocco di freschezza unico.

Vieni a scoprire le cucine Chateau d’Ax: grazie al design funzionale e all’ampia scelta di colori ed essenze, creare le tue ricette estive sarà ancora più gustoso!

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti