Lorem

Ispirazione marocchina

L’arredamento etnico è tra le tendenze casa di maggior rilievo degli ultimi anni. Perfetto per ogni tipologia abitativa in cui richiamare alla memoria le sfumature e i profumi di una cultura lontana, riesce a creare un mix sapientemente bilanciato fra luci, stoffe, decorazioni e intarsi.

La particolarità dell’arredo marocchino è la cura dei dettagli: le strutture in legno sono ricche di intarsi e decorazioni, smalti e tasselli in ceramica o marmo che formano veri mosaici sulle superfici dei mobili; la ricercatezza trova il suo completamento nella ricchezza dei tessuti utilizzati per divani, cuscini, tendaggi e tappeti, che con i caldi colori della terra di origine, creano un effetto di opulenza raffinata e tipicamente orientale.

L’effetto globale è altamente scenico e affascinante, che evoca fiabe, principesse e sceicchi; un arredo adatto a chi ama i colori forti e il calore che sprigionano, dedicato a chi è un estimatore dei sapori, dei profumi e dei colori dell’Oriente espressi anche attraverso un arredamento particolarissimo.

Le abitazioni tipiche del Marocco sono caratterizzate da ambienti abbastanza spaziosi ed ariosi. È importante pertanto non eccedere con il numero di mobili, mentre ci si può sbizzarrire con accessori, complementi e oggettistica.

I mobili devono essere principalmente di legno. Per credenze, tavoli, armadi, librerie e simili, è ideale scegliere un legno lavorato, con intarsi, decori o anche inserti in vetro o stoffa.

I divani sono bassi e semplici, in toni e tessuti caldi e vivaci. Per tavolinetti, sedie e letti matrimoniali sono indicate invece soluzioni in ferro battuto.

La zona centrale della casa marocchina è rappresentata da quella dedicata al momento del tè, che si può facilmente ricreare in un angolo della zona giorno. Basterà disporre tavolini bassi, tappeti, pouf e cuscini sui quali sedersi, per un momento di relax o di convivialità.

Le luci, non devono essere eccessive, bensì soffuse. Sono perfette sia lampade da terra che da parete. I lampadari devono essere pendenti e i materiali da preferire sono il vetro colorato e il metallo in stile anticato.

Altro aspetto fondamentale dello stile marocchino sono gli accessori: non possono mancare tappeti grandi e colorati, tondi e rettangolari, da disporre un po’ in tutto l’ambiente. Cuscini dai colori vivaci come il rosso, il giallo, l’arancio o il blu, vanno sparsi sul pavimento, adagiati sulle sedie e sui divani.

Le tende possono essere semplici, di tela e dai colori neutri come bianco, grigio chiaro o avorio, oppure si possono preferire tessuti più preziosi e pesanti in color oro o con ricami in stile damascato.

Contatta gli esperti Chateau d’Ax: ti aiuteranno a scegliere i tessili e i tappeti per realizzare la tua casa da Mille e una Notte!

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti