Lorem

La corretta illuminazione per la casa

Scegliere la giusta illuminazione per casa è un aspetto molto importante dell’arredamento perché contribuisce a valorizzarlo, evidenziando angoli di particolare interesse e creando la giusta atmosfera.

L’illuminazione svolge un ruolo importante nell’arredamento di una casa: le luci non solo riempiono gli angoli bui, ma creano anche un’atmosfera speciale, sottolineando le caratteristiche di uno stile di arredo.

La scelta della giusta illuminazione per gli interni può cambiare quindi l'atmosfera di una casa, rendere più accogliente un ambiente o al contrario creare uno spazio che respinge.

Partiamo da uno degli ambienti più importanti: il living, luogo di relax e condivisione.

Il primo consiglio è quello di sfruttare il più possibile - come per ogni ambiente della casa - la luce naturale, evitando tende e decorazioni troppo pesanti.

Per quanto riguarda l’illuminazione artificiale, una zona giorno illuminata in modo equilibrato e funzionale, segue la regola dei tre punti luce: la prima luce deve essere collocata al centro del living e la scelta migliore è rappresentata da applique da parete o da lampadari a sospensione.

La seconda e la terza andranno invece a ricreare un’illuminazione a zona, per un’atmosfera più rilassante e soffusa, e devono essere posizionate negli angoli della stanza in prossimità di elementi chiave come la libreria o il divano. In questo caso le scelte migliori sono piantane o abat jour, meglio se dotate di regolatore di intensità. La combinazione di diverse fonti luminose permette così di regolare il livello di illuminazione in base alle vostre esigenze.

Per la cucina, la parola d’ordine è funzionalità: oltre a una luce diffusa che garantisce un’illuminazione generale, è fondamentale che il piano cottura sia perfettamente illuminato per agevolare ogni preparazione e pulizia.

Nella sala da pranzo invece, sarebbe meglio evitare luci troppo abbaglianti: si può optare per una lampada a sospensione collocata a un’altezza adeguata, al centro del piano. In commercio è possibile trovare moltissime soluzioni per tutti i gusti e per tutte le tasche. È importante però evitare luci colorate che falserebbero la percezione delle pietanze.

La camera da letto è il luogo del riposo e dell’intimità ma per molti è diventato anche uno spazio multifunzionale, quindi serve un’illuminazione adeguata che non sia troppo forte ma nemmeno troppo flebile.

Un buon compromesso è quello di combinare fonti diverse, scegliendo una plafoniera da abbinare ad applique a braccio e paralumi da posizionare su comodini o scrivanie.

Infine, per la zona lettura, l’illuminazione va studiata accuratamente, non deve essere né troppo fredda né troppo calda, così come l’intensità che va moderata, infatti se troppo bassa può affaticare la vista. La luce perfetta è quella che simula la luce naturale di metà mattina.

Le lampade con paralumi in tessuto sono perfette perché ammorbidiscono la luce, magari non troppo alte in modo da illuminare bene un buon libro appoggiato sulle ginocchia o su uno scrittoio.

Visita i nostri negozi per scoprire le proposte di illuminazione Chateau d’Ax.

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti