Lorem

Le diverse categorie di pelle per rivestire il divano: la guida

Le diverse categorie di pelle per rivestire il divano sono numerose e si differenziano in base al pregio e alla qualità della pelle stessa. Le varie possibilità presentano specifiche caratteristiche, effetti estetici e gradi di durevolezza. Ogni tipo di pelle con le sue peculiarità donerà un aspetto diverso al vostro divano. Se la cura per questa materia prima, come per ogni cosa in natura, avviene con amore e rispetto il prodotto sarà di alta qualità. Le sue imperfezioni saranno testimoni di quell’unicità tipica della pelle. Seguiteci alla scoperta delle diverse categorie di pelle per rivestire il divano.

Pelle fiore o mezzo fiore

Tra le diverse categorie di pelle per rivestire il divano troviamo la pelle fiore o mezzo fiore.  Questa è la qualità più pregiata, ed è lo strato più esterno della pelle, che conserva tutti questi tratti distintivi come le rughe tipiche di questa categoria. È una pelle morbida, molto resistente, fatta per durare nel tempo. Compatta e robusta, deve tenere nei punti di cucitura, resistere alle sollecitazioni e allo sfregamento. La pelle fiore o mezzo fiore è facilmente riconoscibile ad occhio nudo, grazie alle imperfezioni che la contraddistinguono come: rughe, piccoli segni o cambiamenti di grana. Per riconoscere la pelle fiore vi basterà farvi guidare dalla vostra mano che la riconoscerà per la sua piacevole morbidezza. La naturalezza di questa pelle, sottolinea le poche lavorazioni alle quali è stato sottoposto il materiale: in particolare si tende a non levigare, lucidare e a non ritoccare la superficie .

Pelle stampata o a grana naturale

Un'altra tipologia di pelle per rivestire il divano è la pelle stampata o a grana naturale. Le qualità di una pelle è determinata da diverse variabili come: la razza bovina, il Paese di provenienza, la tipologia di pascolo e l’alimentazione. Scegliere il meglio che il mercato possa offrire richiede un’esperienza profonda e conoscenza delle peculiarità di ogni singolo tipo di pelle. La pelle stampata è definita anche pelle corretta. Esistono pellami con stampe più o meno profonde, che propongono un disegno che viene definito “stampa a dollaro o madras”. Questo tipologia alla vista è più̀ uniforme di quella naturale perché durante il processo di stampa della pelle la superficie è compressa.

Scegliere non è mai facile

Tra gli altri tipi di pelle che possono essere utilizzati nel panorama dei rivestimenti potrete trovare diverse categorie meno pregiate. Ad esempio come la Crosta che viene ricavata dagli scarti della pelle fiore. Il nostro consiglio è sempre quello di optare per una scelta tra la categoria fiore e la categoria grana naturale. Questi due tipi di pellame essendo più pregiati e durevoli nel tempo, faranno si che il vostro divano mantenga la propria bellezza e ne acquisisca nel corso degli anni.

Adesso che sai quali sono le diverse categorie di pelli per rivestire il divano, ti invitiamo a venirci a trovare nel punto vendita più vicino a te, per scegliere il divano che fa al caso tuo.

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti