Lorem

Pressione bassa in estate: i rimedi

Arriva l’estate e con l’innalzamento della temperatura e del tasso di umidità può capitare di soffrire di fastidiosi cali di pressione.

Scopriamo quali sono i rimedi per alleviare i sintomi e risollevarci in breve tempo.

Soffrire di pressione bassa è fastidioso, soprattutto in estate e con il caldo: il costante senso di debolezza e spossatezza inoltre può rivelarsi alquanto invalidante, facendoci vivere momenti decisamente spiacevoli.

Per combattere la pressione bassa causata dalla calura estiva, non c'è bisogno di assumere farmaci – se non sotto indicazione medica - ma possiamo adottare una serie di rimedi naturali facili da applicare e molto efficaci.

L’abbassamento di pressione, si avverte in modo molto chiaro con dei sintomi ben precisi, che a volte possono presentarsi in modo improvviso: spossatezza, giramenti di testa, vertigini, annebbiamento della vista, sudori freddi, a volte addirittura svenimenti.

Le cause dell'ipotensione possono essere molteplici. Tra queste, oltre alla predisposizione individuale, ci sono caldo, sudorazione eccessiva, disidratazione, alimentazione squilibrata e stress. Questo ci spiega perché in estate è più facile avere improvvisi abbassamenti di pressione.

Lo abbiamo già detto più volte, con il caldo tendiamo a perdere liquidi e quindi a disidratarci; bere tanta acqua è il rimedio numero uno per sconfiggere la pressione bassa in estate.

Anche spremute, succhi di frutta ed integratori a base di sodio, potassio o magnesio possono essere una gustosa alternativa per apportare la quantità necessaria di energie per evitare i classici sintomi di debolezza e spossatezza o la classica sensazione di vertigini che precedono lo svenimento da calo di pressione per il caldo. È poi bene ricordarsi di evitare bevande troppo zuccherate o eccessivamente fredde, specie nelle giornate più calde.

Il rimedio naturale per eccellenza è la liquirizia, da tenere sempre a portata di mano, soprattutto fuori di casa. Ha un effetto immediato e dona subito sollievo in caso di capogiri, astenia o spossatezza. Un altro rimedio casalingo che funziona bene e in tempi rapidi è il sale grosso: sciolto sotto la lingua permette alla pressione sanguigna di crescere velocemente.

In caso di malore, un metodo molto conosciuto è quello di sdraiarsi e tenere alzate le gambe rispetto al busto e alla testa per facilitare il flusso del sangue verso il cervello.

Possono bastare lo schienale della poltrona o la testiera del letto.

Il movimento relax dei divani Chateau d’Ax, ti permettono di ritrovare il tuo benessere.

Con una leggera pressione manuale, la seduta si allunga, lo schienale si abbassa e in un attimo viene raggiunta la posizione di massimo relax, ottimizzata dal comodo poggiatesta alto.

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti