Lorem

Pulizie eco per la tua casa

Pulire casa in modo efficiente e senza l’aiuto di detergenti chimici è possibile. Esistono infatti molti ingredienti di origine naturale in grado di aiutarci nelle pulizie domestiche.

Detersivi, ammorbidenti, pastiglie e brillantanti: è noto che tutti i detergenti tradizionali, nessuno escluso, siano una minaccia per la salute e l’ambiente. Tra spray, deodoranti e candeggine, la pelle e le vie respiratorie sono messe a dura prova. Ma non solo, molti agenti chimici contenuti in detersivi e saponi sono una minaccia per acqua, terra e aria, per non parlare della difficoltà dello smaltimento delle confezioni, per lo più in plastica.

Perché allora non pensare di preparare da soli un detersivo per le nostre faccende domestiche? In questo modo saremo sicuri di quello che contiene, ma ci permetterà anche di risparmiare e rispettare l’ambiente.

In generale, per la pulizia della casa non c’è niente di meglio che strofinare sapone naturale o di Marsiglia con un po’ di acqua calda… ed ovviamente un bel po’ di olio di gomito! I prodotti base per le pulizie domestiche sono facilmente reperibili nei nostri appartamenti o nei supermercati.

Per pulire i vetri, esistono molteplici possibilità. La più nota è la combinazione di acqua calda e aceto: si possono diluire 1 o 2 tazze di aceto bianco in acqua e passarli poi con uno straccio o del giornale. In alternativa, si può usare succo di limone su un panno di lino o della soda da passare con la carta vecchia dei giornali.

Potete creare il vostro pulisci vetri anche con una bustina di tè diluita nell’acqua e messa in uno spruzzino.

O, ancora, lavare il vetro con acqua calda mista a poco succo di limone e poi asciugarlo con la carta di un quotidiano: l’inchiostro è perfetto per eliminare gli aloni.

Anche per i pavimenti le soluzioni naturali non mancano.

Per raccogliere la polvere quotidiana, preferite i panni in microfibra ai panni elettrostatici usa-e-getta. Se invece non potete farne a meno, puliteli con una carta morbida inumidita; in questo modo potranno essere riutilizzati. Evitate i panni usa-e-getta inumiditi: sono intrisi di prodotti chimici, meglio usare un bicchiere di aceto sciolto in un secchio di acqua calda.

Per lavare a fondo, l’ideale è utilizzare il vapore a cento gradi: garantirà pulizia e igiene.

Anche per le superfici che necessitano l’utilizzo di cera esiste una soluzione fatta in casa: mischiate in parti uguali olio di oliva ed aceto bianco di vino, poi passate il composto con uno straccio sui pavimenti.

Anche i tappeti tornano puliti con una soluzione di acqua e aceto di vino. Grazie all’aceto, infatti, i colori del tappeto non sbiadiranno. Per eliminare le macchie potete utilizzare l’amido di mais: lasciatelo agire circa 30 minuti e poi strofinate la macchia con una soluzione di acqua e aceto.

Un buon metodo per deodorare i tappeti è cospargerli di bicarbonato, mischiato a lavanda o basilico secco. Dopo aver lasciato agire almeno una mezz’ora, sarà sufficiente aspirare il tutto.

Un’idea per un nuovo tappeto nel tuo living?

Vieni a scoprire la collezione Chateau d’Ax nei nostri negozi in tutta Italia.

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti