Lorem

Ristrutturazioni fai da te

Lo abbiamo detto più volte: settembre è il mese in cui solitamente si cerca di ripartire per realizzare con una certa serenità le idee concepite durante le ferie. Per ragioni climatiche è anche il mese perfetto per dedicarsi a qualche piccola ristrutturazione di casa.

Settembre è sicuramente il periodo migliore per apportare alcune modifiche nella nostra abitazione, che si tratti di una ristrutturazione completa o più semplicemente di cambiare i tessuti ed elementi di arredo. Rigenerati dalla pausa estiva, siamo più rilassati ed energici, ed abbiamo tempo di dedicarci anche ai progetti per la casa.

Se si tratta di una ristrutturazione impegnativa, sicuramente avere la casa sottosopra non è mai particolarmente piacevole, ma che dire di quando questi lavori si fanno in pieno inverno oppure prima delle tanto agognate ferie estive? L’estate con le sue alte temperature è sicuramente il momento peggiore per fare dei lavori in casa, sia che si tratti di lavoretti come dare il bianco al recinto in giardino che di grandi ristrutturazioni. Si rischia di compiere scelte superficiali, oppure iniziare dei lavori che poi, a causa del caldo afoso, devono essere interrotti e rimandati a settembre, magari perché manca un determinato accessorio che abbiamo scelto o perché non ci possono consegnare il nuovo arredo per il living.

Esser rientrati da poco dalle vacanze fa sì che ci sentiamo fisicamente (e mentalmente) più riposati, meno stressati e più predisposti all’impegno che i lavori di ristrutturazione necessitano.

Inoltre, settembre è un ottimo periodo anche da un punto di vista climatico: non fa ancora freddo ma è comunque cessato il caldo torrido, quindi è il momento ideale per eseguire tutti quei tipi di lavori come il cambio degli infissi, costruzione di tettoie e pergolati, sostituzione del pavimento, modifiche strutturali, tinteggiatura delle pareti, lavori all’impianto elettrico o idraulico. Chi ha una seconda casa che sfrutta esclusivamente durante l’estate, deve approfittare ancor più di questo periodo per fare eventuali lavori.

Settembre risulta essere anche il periodo migliore in cui fare acquisti: molte aziende hanno ripreso le loro attività, sono stati fatti i nuovi ordini e quindi i rifornimenti di materiale e merci.

Lo stesso discorso vale anche per l’acquisto di prodotti fuori stagione come i condizionatori, le tende estive per i balconi e gli arredi per il giardino: ad esempio, acquistare lo stesso modello di condizionatore a maggio o a settembre ha una differenza di prezzo notevole, quindi è sempre meglio fare nuovi acquisti a stagione conclusa e tenerli pronti da usare l’estate successiva.

Se stai pensando di ristrutturare il tuo living, puoi completarlo scegliendo le proposte di pareti attrezzate Chateau d’Ax. Le composizioni living sospese o a terra si adattano perfettamente ad ogni necessità.

Vieni a scoprire la soluzione più adatta a te nei nostri negozi in tutta Italia.

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti