Lorem

Stile contemporaneo: come arredare?

Tra i trend che vanno per la maggiore in fatto di arredamento c'è lo stile contemporaneo. Questo stile si esprime attraverso semplicità, comodità e linee essenziali. Se volete arredare la casa in stile contemporaneo ci sono alcune regole da rispettare, come ad esempio puntare sul bianco, sul design minimale e scegliere mobili multifunzionali. Scopriamole tutte!

Caratteristiche dello stile contemporaneo

Lo stile contemporaneo si basa fondamentalmente su linee semplici e pulite; questo lo rende vicino allo stile minimalista che ha come caposaldo la funzionalità degli arredi e che possiamo ritrovare anche nello stile contemporaneo. Optate quindi per arredi dalle linee essenziali, colori neutri e le decorazioni a zero. Prestate attenzione a non creare un ambiente freddo e inospitale, cercate di bilanciare tutti gli elementi. Altro punto forte di questo stile è la domotica: tutte quelle innovazioni per rendere la vostra casa intelligente. Non solo dal punto di vista tecnologico, l’innovazione passa anche dalla scelta delle composizioni per i rivestimenti.

Colori e forme

Il salotto deve dare subito l'idea di un'ambiente pulito, accogliente e spazioso. Per questo la palette cromatica dello stile contemporaneo prevede colori chiari e luminosi (soprattutto bianco e bianco/nero), linee geometriche pulite, e componenti pregiate. Anche i materiali utilizzati fanno parte del moodboard dello stile: come il legno in tinte neutre, che dona quel tocco di naturalezza. Per contrasto potete utilizzare colori caldi oppure il nero, così da riuscire a bilanciare e non rischiare di avere un salotto troppo freddo e poco accogliente. E il divano? Optate per un modello minimal dalle linee semplici, come il nostro Graal, che conquista con le forme lineari della struttura e le dettagliate cuciture in rilievo della seduta. Altamente modulabile, si adatta perfettamente allo stile contemporaneo grazie al design che nasce dall'incontro tra classico e moderno.

Tessuti e scritte

Scegliete tessuti che vi aiutino a riscaldare l'ambiente e a dare quell'idea di calore contrastando ed equilibrando le linee minimali degli arredi. Sì a tappeti e cuscini vivaci, ma massimo due colori: ricordatevi che è uno stile puro ed essenziale. Per le tende invece protendete verso colori dai toni neutri o comunque chiari, dalla mano leggera per far entrare meglio la luce naturale. Un'altra tipicità di questo stile è la tecnica del “writing", ossia la pratica di decorare pareti e mobili con le scritte, per dare una nota personale alla casa. Potete decorare in maniera discreta incollando parole e frasi con lettere adesive, con un effetto molto elegante e raffinato.

Adesso che avete ben chiare le linee entro cui si può definire lo stile contemporaneo, vi aspettiamo nei nostri punti vendita per aiutarvi nella scelta dell'arredamento che faccia al caso vostro.

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti