Lorem

Stile minimalista nell'arredamento: la guida

Lo stile minimalista nell'arredamento si traduce in essenzialità e praticità. Questo modo di arredare non  è una semplice scelta di gusto per vostra la casa, ma è un vero e proprio stile di vita. Non abbiate paura di pareti vuote e colori spenti: un interno minimalista vive di riduzioni, ma non è per niente impersonale o scontato. Scopriamo quali sono le caratteristiche di questo iconico stile.

Minimalismo unico

Il minimalismo nasce dall’arte. È il risultato di una ribellione messa in atto da un gruppo di artisti, che stanchi dei colori sgargianti e delle forme eccentriche della pop art, decisero di iniziare ad agire per riduzione. Nel design, si può tradurre con l'eliminare gli elementi inutili e ripetitivi per valorizzare ciò che è ritenuto importante, eliminando le distrazioni. In questo modo, i minimalisti vivevano e vivono una vita più equilibrata, ricca di esperienze e povera di oggetti materiali. Questo stile è delineato da forme semplici e dritte, colori neutri mescolati al nero e materiali leggeri. Per seguire lo stile minimalista, dovete privilegiare l’essenzialità e la funzionalità nella scelta degli arredi per potervi muovere più facilmente, senza l’ingombro di oggetti inutili. La tendenza è quella di non prendere in considerazione oggetti puramente decorativi, ma tutto deve avere un senso e un utilizzo anche pratico. Oggi, a maggior ragione, lo stile minimalista diventa quasi “necessario”: le case di recente costruzione hanno metrature ridotte rispetto a quelle del passato; diventa di vitale importanza scegliere solo oggetti che servono realmente, eliminando il superfluo.

I giusti consigli

Quali possono essere semplici e pochi consigli da seguire per arredare seguendo questo stile? Vediamoli assieme:

  • Less is more: prendetelo come un vero e proprio mantra; l’eliminazione degli elementi inutili è il primo passo verso una casa minimalista
  • Poche forme e pochi colori: arredare in questo stile significa non lasciare spazio ad opulenza e forme stravaganti; attenetevi ad elementi e colori neutri come beige, grigio chiaro e bianco
  • Piante sempre verdi: invece di optare per pennellate di colore date dai fiori freschi, puntate sui dei sempre verdi.
  • Colori e materiali naturali: prediligete il legno o colori e rivestimenti che lo ricordino; pensate sempre a bilanciarli con toni neutri che riempiano forme semplici.
  • Colori neutri a blocchi: utilizzate i colori, seppure neutri, in blocchi; quindi tende grigio chiaro, tavolino color legno, e il divano bianco; potreste optare per il nostro modello Grey, dalle forme morbide e in versione beige chiaro sarà il giusto tocco neutro in perfetto stile minimalista.

Adesso che conoscete tutti elementi che caratterizzano lo stile minimalista nell'arredamento, vi invitiamo a venirci a trovare nei nostri punti vendita per scegliere gli arredi che facciano al caso vostro e che rispecchi al meglio questo stile così iconico.

Leggi anche

Chateau d'Ax logo
Chateau d'Ax logo

Chateau d'Ax logo
Storia

Made in Milano,
designed for the world

ChateauMag è un’idea di Chateau d’Ax, storica azienda nata nel cuore della Brianza nel 1948. La grande passione per il lavoro, l’artigianalità del mestiere, la sensibilità per la qualità e la cura nel servizio sono i valori che abbiamo sempre coltivato negli oltre 70 anni della nostra storia. Valori che diventano cultura, che ci rendono un’eccellenza italiana e che ci stimolano a creare prodotti sorprendenti, diffusi in oltre 80 Paesi nel mondo.

Iscriviti